Allenamenti a intervalli contro aerobica – come si può efficacemente perdere peso?

Allenamenti a intervalli contro aerobica – come si può efficacemente perdere peso?
5 (100%) 1 vote

Se stiamo parlando per la prima volta dei vantaggi e gli svantaggi di entrambi i tipi di allenamento dobbiamo capire cosa sono nello specifico . Che cos è in realtà l’allenamento a intervalli?

Allenamento a intervalli:

  • Questo tipo di esercizio è caratterizzato da esercizi ad intensità variabili.
  • Consiste nella transizione da un allenamento a bassa intensità verso un livello più alto e viceversa.
  • Gli allenamenti a intervalli più efficaci dovrebbero durare circa 20-30 minuti. Esercizi di  durata minore potrebbero non portare i risultati desiderati mentre una sessione più lunga potrebbe essere troppo faticosa per il corpo.
  • Gli allenamenti a intervalli possono essere fatti su qualsiasi tipo di attrezzo cardio. Molto spesso le persone scelgono canzoni da jogging per tutte le stagioni , stepper, Orbitrek e cyclette.
  • Un allenamento tipico fatto su pista può essere formato da 20 minuti alternati tra corsa veloce e sprint. Gli intervalli tra esercizi a bassa e alta intensità non devono essere per forza uguali però è l’opzione più efficace. È inoltre possibile esercitarsi secondo la proporzione 1:0,5 , in cui l’intervallo ad alta intensità dura la metà del tempo dell’intervallo bassa intensità. Tutto dipende dalla tua forma, la resistenza e l’obiettivo fissato.

Aerobica:

  • Contrariamente all’ allenamento ad intervallo, l’aerobica è caratterizzata da un’ intensità costante.
  • Questo tipo di esercizio non comporta attività ad alta intensità ma richiede più tempo. Un allenamento di aerobica tipo può dare dai 30 minuti fino a un’ora.
  • Questo allenamento è molto meno faticoso degli allenamenti ad intervalli perché l’organismo opera al 65% della nostra frequenza cardiaca massima.
  • L’allenamento deve durare molto perché gli esercizi mirano ad utilizzare gli acidi grassi come fonte di energia.
  • Questo tipo di attività, proprio l’allenamento ad intervalli, può essere fatto su attrezzi cardio.
  • Un allenamento di aerobica tipo comprende 45 minuti su una cyclette con una velocità costante media oppure una corsa o marcia veloce della durata di un’ora su tutti i tipi di piste.

Quale allenamento è migliore?

L’allenamento a intervallo come anche l’aerobica hanno dei vantaggi e degli svantaggi.

Vantaggi dell’allenamento a intervalli:

  • Accelera il metabolismo bruciando i grassi in poco tempo.
  • Un grande vantaggio degli allenamento a intervalli e l’incremento della resistenza corporea.
  • Aumenta la forza.
  • Cosa più importante e che non dura a lunga e non bisogna farlo ogni giorno – 3 workout a settimana sono più che sufficienti.

Svantaggio:

  • Lo svantaggio dell’allenamento ad intervalli è sicuramente l’ esaurimento post-allenamento e il requisito di una buona salue.

Vantaggi dell’aerobica:

  • L’aerobica è piacevole e non richiede sessioni di allenamento intense.
  • Questo tipo di esercizio ha effetti positivi sul sistema cardio-vascolare e coinvolge direttamente il grasso corporeo nella produzione di energia.

Svantaggi:

Sono sicuramente svantaggi la bassa efficacia e necessità di allenarsi quotidianamente

Cosa scegliere?

Mettendoli così a confronto pare che l’allenamento ad intervalli sembra migliore, quindi se si vogliono veramente vedere dei risultati concreti vale la pena considerare questo tipo di esercizio.

Bisogna ricordare però che l’aerobica non è poi così inutile. Questo tipo di esercizio è un modo perfetto per lavorare sulla tua condizione fisica prima di decidere di provare l’allenamento a intervalli. Ci si potrebbe facilmente sentire scoraggiati con gli allenamenti intensivi. E’ anche una buona scelta per coloro  che sono felici con il loro attuale peso e vorrebbero mantenere la loro forma e dimagrire leggermente.

Commenti:

  1. Come pensavo l’aerobica in realtà non ti dà risultati … devi sudare tutti i giorni e il risultato è quasi nullo, d’ora in poi solo allenamenti ad intervalli:)

    Rispondi
  2. Trovo l’aerobica utile perché amo l’alpinismo e grazie ad allenamenti regolari posso mantenere la mia condizione fisica anche durante la bassa stagione quindi non diciamo subito che l’aerobica fa schifo …

    Rispondi
  3. Concordo, ogni persona ha esigenze diverse e dovremmo scegliere l’allenamento che più ci adatto 😛

    Rispondi
  4. Mi dite se posso fare gli allenamenti ad intervallo di tutti i giorni o devo per forza fare delle pause?

    Rispondi
  5. Tutto dipende dall’intensità del tuo allenamento, ma le pause sono consigliate perché il corpo deve riposare di tanto in tanto

    Rispondi
  6. Concordo, è necessario dare ai muscoli una tregua 🙂

    Rispondi
  7. Che dire degli esercizi cardio?

    Rispondi
  8. Il cardio è qualcosa a metà tra l’allenamento ad intervalli e l’aerobica, esercizi ad alta intensità ma il consumo di grassi è inferiore a quella degli esercizi a intervalli.

    Rispondi
  9. Interessante, ho finalmente capito tutto, grazie per avermi spiegato questi due termini, ciao 😛

    Rispondi
  10. Peccato che l’aerobica abbia così scarsa efficacia, mi piace così tanto, ma penso che sia il momento di iniziare gli esercizi ad intervallo…

    Rispondi
  11. Ottimo, è sempre bello imparare qualcosa di nuovo 🙂

    Rispondi
  12. Sto facendo aerobica e vedo già i risultati, sono felice 🙂

    Rispondi
  13. Tutto dipende dal vostro stile di vita e dalla determinazione 🙂

    Rispondi

Lascia un commento